Mount Tongariro, Nuova Zelanda. Author peterhallwright. Licensed under the Creative Commons Attribution
Mount Tongariro, Nuova Zelanda. Author peterhallwright

L’isola del Nord della Nuova Zelanda: vulcani, colline e città

L’isola del Nord della Nuova Zelanda (113.729 km², 3.250.700 abitanti) è l’isola più popolata del paese (circa il 76% della popolazione neozelandese vive qui), anche se è più piccola dell’isola del Sud (151.215 kmq, 1.017.300 abitanti). Nell’isola del Nord si trovano infatti le due città più importanti, Auckland (1.313.200 abitanti) e Wellington (381.900 abitanti), la capitale del paese. L’isola di estende tra i 34° di latitudine sud e i 42° di latitudine sud, all’incirca le stesse latitudini di Lampedusa e Roma, ma al rovescio.

Geograficamente l’isola è molto varia, le aree costiere sono basse e piatte come lungo la parte occidentale della North Auckland Peninsula, oppure frastagliate e ricche di insenature come nella parte orientale della stessa penisola. La gran parte del territorio è formata da aree collinari o pianeggianti intervallate da piccole catene montuose con altezza massime attorno ai 1.500-1.700 metri.

L’area centrale, formata da un altopiano ricco di vulcani e di manifestazioni vulcaniche come geyser e fumarole, presenta anche alcuni grandi laghi di origine vulcanica, tra questi il lago Taupo (616 kmq), il più grande della Nuova Zelanda, e il lago di Rotorua (79,8 kmq). Il fiume Waikato, che nasce dalle pendici del vulcano Ruapehu, è il più lungo del paese e ha una lunghezza di 425 km.

Mount Taranaki (Mount Egmont), Nuova Zelanda. Author Virginia McMillan. Licensed under the Creative Commons Attribution

Mount Taranaki (Mount Egmont), Nuova Zelanda. Author Virginia McMillan

I rilievi sono caratterizzati dall’attività vulcanica, infatti, soprattutto al centro dell’isola, sono presenti numerosi coni vulcanici, alcuni tutt’ora attivi. La vetta più alta dell’isola è il vulcano Ruapehu (2.797 metri), ma notevoli vulcani sono anche il Taranaki/Egmont (2.518 metri), il Ngauruhoe (2.291 metri) e il Tongariro (1.978 metri). La città principale della Nuova Zelanda, Auckland, sorge nello stretto istmo che unisce la lunga penisola di North Auckland e il resto dell’isola.

L’isola del Nord è amministrativamente suddivisa in nove regioni, da nord a sud: Northland, Auckland, Waikato, Bay of Plenty, Gisborne, Hawkes Bay, Taranaki, Manawatu-Wanganui e Wellington.

Booking.com
banner
Close
Seguiteci su Facebook
Restate informati su Guida Polinesia