Maupiti: la gemma poco conosciuta della Polinesia

Il primo europeo a scoprire Maupiti fu l’esploratore olandese Roggeveen nel 1722. L’isola di Maupiti (11 km²; 1.231 abitanti (censimento 2007)) è la gemma poco conosciuta della Polinesia Francese. L’isola si trova a 315 km da Tahiti e a soli 40 km a ovest di Bora Bora ed è l’isola meno turistica e meno conosciuta delle isole della Società. Maupiti ricorda Bora Bora nella sua forma: un isola vulcanica dominata da una montagna centrale, il monte Teurafaatui alto 380 metri, una splendida laguna contornata da isolette coralline (motu) con spiagge di sabbia bianca. Il più grande motu dell’isola è il Motu Auira, una grossa striscia di terra piatta che chiude la parte nord occidentale della laguna di Maupiti. Qui, soprattutto nella parte più larga del motu, si trovano spiagge incontaminate.

UNA POLINESIA PIÙ VERA

L’isola è circondata da una grande laguna con una serie di motu (isolette) che hanno un’area più del doppio dell’isola centrale. Solo un pericoloso pass, l’Onoiau pass, situato sul lato sud tra due motu, collega la laguna all’oceano. Maupiti ha un’abbondanza di siti archeologici: Sul Motu Paeao sulla parte nord della laguna ci sono 16 sepolture che datano attorno al 850 d.C. Nell’isola principale a sud del villaggio c’è il marae dei capi di Tefarearii (Marae Vaiahu), nelle vicinanze ci sono le fortificazioni (pa) del monte Terama, e, a nord del villaggio, nella valle di Haranaie, ci sono dei petroglifi che rappresentano tartarughe. La popolazione vive di turismo, mentre nei motu sono estese piantagioni di meloni, angurie e cocchi. L’isola assomiglia a Bora Bora come era 50 anni fa ed è considerata una delle isole più belle dei mari del sud.

Un piccolo aereoporto (situato su un motu) ha permesso lo sviluppo turistico dell’isola. Qui i turisti che possono alloggiare in pensioni gestite dalle famiglie locali. Infatti a Maupiti (per fortuna!) non esistono alberghi di lusso. Maupiti a differenza di Bora Bora ha scelto di non privilegiare il turismo dei grandi alberghi ma per soggiornare sull’isola esistono numerose pensioncine gestite dagli abitanti. Questo fa di Maupiti una destinazione ideale per chi vuole scoprire una Polinesia Francese più a contatto con la popolazione locale e probabilmente più vera.

COME ARRIVARE A MAUPITI

L’aeroporto di Maupiti si trova su un motu nella parte nord-orientale della laguna dell’isola. Maupiti ha voli di Air Tahiti che la collegano alle isole di Tahiti, Raiatea, e Bora Bora (20 minuti).

Oltre all’aereo è possibile raggiungere Maupiti da Bora Bora tramite il servizio navale fornito dalla Maupiti Express. Questo battello fa servizio tre volte alla settimana partendo la mattina da Vaitape a Bora Bora e dopo 2 ore di traversata (piuttosto problematica quando il mare è mosso) raggiunge l’isola. La nave poi riparte da Maupiti nel pomeriggio, permettendo la visita dell’isola anche a chi non vi soggiorna. Il nostro consiglio è però di soggiornare a Maupiti, e di preferire l’aereo alla nave.

ISOLA DI MAUPITI: DOVE DORMIRE

Il soggiorno a Maupiti viene effettuato in una delle tante piccole pensioni presenti sull’isola, tutte gestite dagli abitanti. Nell’isola non ci sono hotel di lusso.

Kuriri Village Motu Tiapa’a B.P 23 Vaie’a 98732. Tel. : (689) 67 82 23 Fax : (689) 67 82 23 Email: kuriri@mail.pf Sito web: http://www.maupiti-kuriri.com/

Probabilmente la struttura più di lusso dell’isola, si trova sul motu Tiapa’a, lungo la spiaggia, dispone di 5 bungalows, di varie dimensioni, tutti con letto matrimoniale/doppio e bagno privato (acqua calda).

PENSIONI

Pension Auira Motu Auira B.P 2 Vaie’a 98732. Tel. : (689) 67 80 26 Fax : (689) 67 80 26. Email: pensionauira@mail.pf

Situata sul motu Auira, il motu più grande di quelli che circondano l’isola di Maupiti. Questa piccola pensione si trova in ottima posizione su una bella spiaggia di sabbia bianca, proprio davanti all’isola di Maupiti e alla spiaggia di Tereia. L’isola principale può essere raggiunta a piedi durante la bassa marea. Stupende le albe che si ammirano con la sagoma di Maupiti a fare da sfondo. La pensione dispone di 3 bungalows sulla spiaggia e di 3 bungalows nel giardino, tutti con letto matrimoniale/doppio e bagno privato (acqua fredda). Possibilità anche di campeggio.

Pension Fare Pae’ao Motu Pae’ao, BP 33 98 732. Tel. : (689) 67 81 01 Fax : (689) 67 81 01 Email: fare.pae.ao@mail.pf Sito web: http://www.farepae-ao.com/

Pensione di famiglia situata sul piccolo motu Pae’ao. La struttura ha 6 bungalows nuovi e confortevoli, tutti con letto matrimoniale/doppio e bagno privato (acqua fredda). La pensione è circondata da una bella piantagione di “Tiare Tahiti”.

Maupiti Residence BP 51 98732. Tel.: (689) 67 82 61 Email: maupiti.residence@mail.pf Sito web: http://www.maupitiresidence.info/

Struttura situata sulla spiaggia di Terei’a, l’unica spiaggia dell’isola principale. Il Maupiti Residence è formato da 2 bungalows ognuno con bagno privato (acqua calda) situati direttamente sulla spiaggia di Terei’a, e da una grande villa situata verso la collina.

Pension Tautiare Village Vaie’a B.P 16 Vaie’a, 98 732. Tel. : (689) 60 15 90 Fax : (689) 60 15 91 Email: pension-tautiare@mail.pf Sito web: http://www.pension-tautiarevillage.com

Una pensione situata nella zona sud dell’isola principale di Maupiti, composta da 2 case. La prima casa con 4 stanze ben arredate, con terrazza individuale e ognuna con bagno privato (acqua calda). La seconda casa è formata da 2 stanze con terrazza e soggiorno in comune.

Booking.com