Raiatea, Polinesia Francese. Author Sergio Calleja. Licensed under the Creative Commons Attribution-Share Alike
Raiatea, Polinesia Francese. Author Sergio Calleja

Raiatea: l’isola sacra della Polinesia Francese

Raiatea è la seconda isola, in ordine di grandezza, dell’arcipelago delle isole della Società. Il capoluogo è la cittadina di Uturoa, che è anche il centro amministrativo delle isole sottovento (Îles sous le Vent), esso si trova nella parte settentrionale dell’isola davanti all’isola di Tahaa. Le isole di Raiatea e Tahaa (Tahaa produce l’80% di tutta la vaniglia della Polinesia Francese) sono entrambe racchiuse dalla stessa barriera corallina e probabilmente nel passato formavano un unica isola. Al censimento del 2007 Raiatea aveva una popolazione residente di 12.024 abitanti.

Raiatea ha un’area di 167 kmq. L’interno dell’isola è selvaggio e montagnoso, la montagna più alta di Raiatea è il monte Toomaru o monte Tefatua che raggiunge un’altitudine di 1.017 metri. Il monte Temeahani che raggiunge gli 821 metri d’altezza è famoso per essere il luogo dove cresce il Tiare Apetahi, una specie endemica di fiore che cresce solo sulle pendici di questa montagna a Raiatea. Una strada percorre l’intera costa dell’isola che misura oltre 90 km. Nella parte meridionale è possibile anche entrare nell’interno dell’isola attraverso un tratto di strada che porta ad un punto panoramico e che unisce la baia di Faaroa alla baia di Faatemu.

L’isola è un interessante destinazione per chi ama approfondire la cultura polinesiana, l’isola non è molto turistica perché non ha spiagge, ma presenta interessanti resti della civiltà polinesiana, tra cui il più importante tempio della Polinesia Francese, il Marae Taputapuatea, che si trova vicino al villaggio di Opoa nella zona sud-orientale dell’isola. Il Marae Taputapuatea è un grande complesso religioso formato da tre distinte aree sacre cerimoniali: il Marae Taputapuatea, il Marae Tauraa e il Marae Hauviri. Un altro sito archeologico si trova lungo la costa occidentale nei pressi del villaggio di Tevaitoa dove sono i resti del Marae Tainuu sopra al quale fu costruita la più antica chiesa protestante dell’isola. Interessante è anche la visita della baia di Faaroa che assomiglia ad un fiordo tropicale immerso nella folta vegetazione e sovrastato da montagne.

Tiare Apetahi, Raiatea, Polinesia Francese. Author 100zax. Licensed under the Creative Commons Attribution-Share Alike

Tiare Apetahi, Raiatea, Polinesia Francese. Author 100zax

COME ARRIVARE A RAIATEA: L’aeroporto di Raiatea si trova all’estremo nord dell’isola, davanti al braccio di laguna che separa Raiatea dall’isola di Tahaa. Raiatea ha voli di Air Tahiti che la collegano alle isole di Tahiti, Maupiti, Huahine, Rangiroa, Tikehau e Bora Bora (20 minuti). L’aeroporto di Raiatea serve anche l’isola vicina di Tahaa.

Booking.com
banner
Close
Seguiteci su Facebook
Restate informati su Guida Polinesia