Mount Taranaki (Mount Egmont), Nuova Zelanda. Author Virginia McMillan. Licensed under the Creative Commons Attribution
Mount Taranaki (Mount Egmont), Nuova Zelanda. Author Virginia McMillan

Clima della Nuova Zelanda: quando andare

La Nuova Zelanda si trova agli antipodi dell’Italia, la sua latitudine è grosso modo simile a quella italiana, ma il clima della Nuova Zelanda a differenza di quello italiano manca dell’influenza di grandi masse continentali ed è fortemente influenzato dalle masse di aria umida e dalle correnti oceaniche, questo rende il clima neozelandese molto più umido di quello italiano ma anche più mite, senza gli estremi di caldo e di freddo che talvolta si verificano in Italia.

Le stagioni sono all’opposto di quelle in Italia, l’estate neozelandese è tra dicembre e marzo, l’autunno tra marzo e giugno, l’inverno tra giugno e settembre, la primavera tra settembre e dicembre.

Il clima della Nuova Zelanda viene definito di tipo marittimo temperato, le temperature sono più alte nell’isola del Nord che in quella del Sud, si registrano infatti temperature medie annuali di 10°C nell’isola del Sud e di 16°C nell’isola del Nord, gennaio e febbraio sono i mesi più caldi dell’anno, mentre luglio è il mese più freddo.

L’estremità settentrionale dell’isola del Nord ha un tipo di clima sub-tropicale, le aree montagnose dell’isola del Sud hanno un clima di tipo alpino, mentre il resto del paese ha un clima temperato.

La Nuova Zelanda non presenta grandi differenze stagionali nelle temperature, ma il clima del paese è generalmente molto mutevole, talvolta piovoso, anche se vaste aree del paese possono contare su molte ore di sole al giorno, in diverse aree si superano le 2000 ore di sole all’anno, le aree più soleggiate del paese registrano oltre 2350 ore di sole all’anno e sono la Hawke’s Bay e la Bay of Plenty lungo la costa orientale dell’isola del Nord, e la zona di Nelson e Marlborough all’estremità settentrionale dell’isola del Sud.

Auckland, Nuova Zelanda. Author Simon Fearby. No Copyright

Auckland, Nuova Zelanda. Author Simon Fearby

Ad Auckland le temperature medie minime variano tra un minimo di 7°C in luglio e un massimo di 16°C in gennaio, le temperature medie massime variano tra un minimo di 14°C in luglio e un massimo di 23°C in gennaio, i mesi più piovosi sono quelli che vanno da maggio a settembre. A Wellington le temperature medie minime variano tra un minimo di 6°C in luglio e un massimo di 14°C in gennaio, le temperature medie massime variano tra un minimo di 12°C in luglio e un massimo di 21°C in gennaio, i mesi più piovosi sono quelli che vanno da maggio ad agosto. A Christchurch, nell’isola del Sud. le temperature medie minime variano tra un minimo di 1°C in luglio e un massimo di 12°C in gennaio, le temperature medie massime variano tra un minimo di 11°C in luglio e un massimo di 22°C in gennaio, i mesi più piovosi sono luglio e agosto.

Le piogge sono una costante del clima della Nuova Zelanda, piove in ogni periodo dell’anno, anche se l’inverno è la stagione più piovosa nell’isola del Nord, mentre l’estate vede una notevole riduzione delle precipitazioni, in gran parte dell’isola del Sud, invece l’inverno è la stagione più secca. La media annua delle precipitazioni varia considerevolmente nelle varie aree del paese si passa da valori attorno ai 610 mm all’anno a Christchurch nell’isola del Sud, fino ai 1500 mm dell’area di Whangarei nella parte settentrionale dell’isola del Nord. In entrambe le isole piove di più lungo le coste occidentali e di meno lungo quelle orientali.

Cape Reinga, Nuova Zelanda. Author Wendy Schotsmans. Licensed under the Creative Commons Attribution

Cape Reinga, Nuova Zelanda. Author Wendy Schotsmans

Ma alcune aree lungo la selvaggia costa sud-occidentale dell’isola del Sud registrano valori di oltre 8000 mm di pioggia all’anno, in questa area, terra di fiordi e cascate, chiamata Fiordland si hanno oltre 200 giorni di pioggia all’anno. Per contro a circa cento chilometri a est, sempre nell’isola del Sud, nella regione di Otago si registrano valori medi di 300 mm di pioggia all’anno. Tra le città più importanti Auckland ha una media di 1131 mm all’anno di pioggia e Wellington di 1013 mm.

L’estate che va da dicembre a marzo, è l’alta stagione della Nuova Zelanda, le coste e le località balneari sono prese d’assalto dai neozelandesi, la stagione è caratterizzata da temperature miti e bel tempo, è questo il periodo adatto per nuotare nelle acque cristalline del paese e per ogni attività all’aria aperta. Tra l’ultima domenica di settembre e la prima domenica di aprile la Nuova Zelanda adotta l’ora legale, ciò comporta, specialmente durante i mesi estivi, lunghe giornate di luce. In estate la temperatura dell’acqua del mare varia tra i 21°C e i 18°C dell’isola del Nord e i 19°C e i 14°C dell’isola del Sud.

Mount Tongariro, Nuova Zelanda. Author peterhallwright. Licensed under the Creative Commons Attribution

Mount Tongariro, Nuova Zelanda. Author peterhallwright

L’autunno che dura da marzo a giugno è un buon periodo per visitare il paese, le temperature sono miti, il clima è stabile e il cielo spesso sereno, ed in alcune località è possibile fare il bagno fino ad aprile. Nelle aree vinicole del paese questo è il periodo della vendemmia e alcune zone delle Nuova Zelanda sono rinomate per la bellezza dei loro paesaggi autunnali, e per i colori degli alberi, tra le aree più belle il Central Otago e l’Hawke’s Bay.

L’inverno, che dura da giugno a settembre, è il periodo più freddo dell’anno e anche il più piovoso nell’isola del Nord, la neve cade copiosa sulle montagne di entrambe le isole, ma in alcune aree dell’isola del Sud, come lungo la selvaggia costa occidentale piove poco ed è in questo periodo che è possibile avvistare le balene.

La primavera comincia in settembre e termina a dicembre, è un periodo con clima molto variabile, la variabilità è una costante di tutte le stagioni, ma la primavera lo è ancora di più, si possono avere giornate calde e dopo poche ore un bell’acquazzone. Il paesaggio è in fiore e in numerose località hanno luogo i festival floreali.

QUANDO ANDARE: Caratterizzata da clima mite durante tutto l’anno, la Nuova Zelanda è un paese adatto per ogni stagione. Il miglior periodo per visitare il paese sono i mesi caldi e relativamente più secchi tra dicembre e aprile.

Milford Sound, Nuova Zelanda. Author Wikikiwiman. No Copyright

Milford Sound, Nuova Zelanda. Author Wikikiwiman

TABELLA CLIMATICA DI AUCKLAND

AUCKLAND (41 mslm)
Mese Temp. Medie Min. (°C) Temp. Medie Mas. (°C) Pioggia (mm)
Gennaio 15,2 23,1 73
Febbraio 15,8 23,7 66
Marzo 14,4 22,4 87
Aprile 12,1 20,1 99
Maggio 10,3 17,7 112
Giugno 8,1 15,5 126
Luglio 7,1 14,7 145
Agosto 7,5 15,1 118
Settembre 8,9 16,5 105
Ottobre 10,4 17,8 100
Novembre 12,0 19,5 86
Dicembre 14,0 21,6 93
ANNO  11,3  19,0 1210

TABELLA CLIMATICA DI WELLINGTON

WELLINGTON (15 mslm)
Mese Temp. Medie Min. (°C) Temp. Medie Mas. (°C) Pioggia (mm)
Gennaio 13,1 20,1 78
Febbraio 13,3 20,3 77
Marzo 12,4 19,0 86
Aprile 10,7 16,6 98
Maggio 8,6 14,0 120
Giugno 6,7 11,9 131
Luglio 5,9 11,1 136
Agosto 6,4 11,9 124
Settembre 7,5 13,4 99
Ottobre 8,8 15,0 111
Novembre 10,1 16,7 88
Dicembre 12,0 18,6 93
ANNO  9,6  15,7 1244

TABELLA CLIMATICA DI CHRISTCHURCH

CHRISTCHURCH (7 mslm)
Mese Temp. Medie Min. (°C) Temp. Medie Mas. (°C) Pioggia (mm)
Gennaio 11,8 22,4 43
Febbraio 11,6 21,9 43
Marzo 9,9 20,0 53
Aprile 6,8 17,3 53
Maggio 3,8 14,2 63
Giugno 1,1 11,4 58
Luglio 0,7 10,7 62
Agosto 2,0 12,2 57
Settembre 4,0 14,6 42
Ottobre 6,1 16,9 48
Novembre 8,1 19,0 57
Dicembre 10,6 20,9 50
ANNO  6,4  16,8 623

TABELLA TEMPERATURE SUPERFICIALI DELL’ACQUA DEL MARE IN NUOVA ZELANDA

AUCKLAND
Mese Temp. Acqua del Mare (°C)
Gennaio 20
Febbraio 21
Marzo 21
Aprile 20
Maggio 18
Giugno 18
Luglio 15
Agosto 14
Settembre 15
Ottobre 16
Novembre 17
Dicembre 19
WELLINGTON
Mese Temp. Acqua del Mare (°C)
Gennaio 17
Febbraio 18
Marzo 18
Aprile 17
Maggio 14
Giugno 14
Luglio 13
Agosto 13
Settembre 12
Ottobre 14
Novembre 14
Dicembre 17
Booking.com
banner
Close
Seguiteci su Facebook
Restate informati su Guida Polinesia