Fatu Hiva, Isole Marchesi, Polinesia Francese. Author American. Licensed under the Creative Commons Attribution-Share Alike
Fatu Hiva, Isole Marchesi, Polinesia Francese. Author American

Crociera alle Isole Marchesi con la nave cargo Aranui

Uno dei modi più belli ed interessanti di visitare le isole Marchesi è di effettuare una crociera a bordo della nave cargo Aranui 5, un interessante connubio tra una nave da trasporto e una nave da crociera che effettua servizio tra Tahiti e l’arcipelago delle isole Marchesi. La nave offre sistemazioni di vario livello per un massimo di 254 passeggeri (Suites, Deluxe, Standard e Classe C) inoltre tra le comodità una piccola piscina, un ponte per prendere il sole, e interessanti conferenze tenute da professori esperti della cultura polinesiana. Nel prezzo della crociera sono compresi tutti i pasti e tutte le escursioni.

L’itinerario completo da Tahiti a Tahiti viene effettuato in 14 giorni, esso permette la visita di tutte le isole abitate dell’arcipelago delle isole Marchesi. Dopo la partenza da Tahiti, l’Aranui effettua la prima sosta nell’atollo di Takapoto nelle Tuamotu, qui i croceristi hanno un intera mattina a disposizione per nuotare o praticare snorkeling nelle calde acque della laguna.

Dopo un giorno di navigazione in mare la nave giunge nella prima isola delle Marchesi, l’isola più importante dell’arcipelago, Nuku Hiva. L’Aranui attracca nella baia di Taiohae, uno spettacolare anfiteatro vulcanico dominato da scogliere a strapiombo. A Nuku Hiva vengono effettuati altri due scali nei villaggi di Hatiheu e Taipivai. Durante le escursioni vengono visitati antichi centri cerimoniali polinesiani con petroglifi e sacri tiki, in particolare vengono visitati i centri archeologici della valle di Taipivai.

Il giorno successivo la nave visita la spettacolare Ua Pou, caratterizzata dalle imponenti e bizzarre montagne del centro dell’isola, qui vengono effettuati due scali nei villaggi di Hakahau e Hakahetau.

Baia delle Vergini (Baie des Vierges), Hanavave, Fatu Hiva, Isole Marchesi, Polinesia Francese. Author Sémhur. Licensed under the Creative Commons Attribution-Share Alike

Baia delle Vergini (Baie des Vierges), Hanavave, Fatu Hiva, Isole Marchesi, Polinesia Francese. Author Sémhur

Il giorno dopo la nuova meta è l’isola di Hiva Oa, la nave sosta nel porto di Atuona, famoso per essere il luogo di sepoltura di Paul Gauguin, nell’isola si trovano anche i più grandi tiki della Polinesia al di fuori dell’isola di Pasqua. Dopo una breve traversata, ci si dedica alla visita dell’isola di Tahuata, qui sarà visitato il villaggio di Vaitahu dove la principale attrazione è una bella chiesa decorata dagli indigeni con sculture in legno.

Il giorno successivo è dedicato alla visita dell’isola più isolata e più verde dell’arcipelago, la mitica Fatu Hiva, la prima sosta viene effettuata nel villaggio di Omoa, dove gli abitanti continuano ancora oggi a fabbricare i tessuti di tapa. Da Omoa i più atletici possono percorrere i 17 km di strada che collega Omoa ad Hanavave, qui nella spettacolare baia delle Vergini ritroveranno l’Aranui. La baia delle Vergini è una delle più belle baie al mondo dominata da delle formazioni rocciose dalla forma molto particolare…..

Il giorno dopo l’Aranui attracca di nuovo nell’isola di Hiva Oa, questa volta nel villaggio di Puamau. L’escursione di oggi porta a visitare l’importante centro archeologico polinesiano di Puamau con i suoi grandi tiki, i più grandi della Polinesia al di fuori dell’isola di Pasqua.

Hapatoni, Tahuata, Isole Marchesi, Polinesia Francese. Author Sémhur. Licensed under the Creative Commons Attribution-Share Alike

Hapatoni, Tahuata, Isole Marchesi, Polinesia Francese. Author Sémhur

Oggi è il giorno della visita di Ua Huka, l’isola dei cavalli selvaggi, l’Aranui sosterà nei tre villaggi di Vaipaee, Hane e Hokatu, l’isola è famosa per i suoi bellissimi paesaggi selvaggi con l’oceano Pacifico a fare da sfondo, l’isola ha anche un interessante museo dedicato all’arte delle isole Marchesi e un bel giardino botanico ricco di fiori e frutti.

Questo è l’ultimo giorno trascorso alle isole Marchesi, l’Aranui attraccherà nel villaggio di Tahioae nell’isola di Nuku Hiva e poi farà una nuova sosta nell’isola di Ua Pou nel villaggio di Hakahau.

Dopo un intero giorno di navigazione la nave giunge nell’atollo di Rangiroa, il secondo atollo più grande del mondo e il più grande delle Tuamotu.

Nell’ultimo giorno di crociera la nave cargo fa sosta nell’isola di Bora Bora, il gioiello della Polinesia Francese.

La mattina successiva l’Aranui giunge a Papeete dove questa entusiasmante crociera alla scoperta delle selvagge isole Marchesi finisce.

Baie d'Hatiheu, Nuku Hiva, Isole Marchesi, Polinesia Francese. Author Steve Berardi. Licensed under the Creative Commons Attribution-Share Alike

Baie d’Hatiheu, Nuku Hiva, Isole Marchesi, Polinesia Francese. Author Steve Berardi

L’itinerario dell’Aranui 5:

1° Giorno: Partenza da Papeete, Tahiti attorno alle 10,30 del mattino.

2° Giorno: Takapoto, Isole Tuamotu.

3° Giorno: In mare.

4° Giorno: Nuku Hiva (Taiohae-Hatiheu-Taipivai), Isole Marchesi.

5° Giorno: Ua Pou (Hakahau-Hakahetau), Isole Marchesi.

6° Giorno: Tahuata (Vaitahu) e Hiva Oa (Atuona), Isole Marchesi.

7° Giorno: Fatu Hiva (Omoa-Hanavave), Isole Marchesi.

8° Giorno: Hiva Oa (Puamau), Isole Marchesi.

9° Giorno: Ua Huka (Vaipaee-Hane-Hokatu), Isole Marchesi

10° Giorno: Nuku Hiva (Taiohae) e Ua Pou (Hakahau), Isole Marchesi.

11° Giorno: In mare.

12° Giorno: Rangiroa, Isole Tuamotu.

13° Giorno: Bora Bora, Isole della Società.

14° Giorno: Arrivo a Papeete, Tahiti attorno alle 9,30 del mattino.

Booking.com
banner
Close
Seguiteci su Facebook
Restate informati su Guida Polinesia