Narara vista da Naukacuvu, Isole Yasawa, Figi. Autore e Copyright Marco Ramerini
Narara vista da Naukacuvu, Isole Yasawa, Figi. Autore e Copyright Marco Ramerini

Isole Yasawa: la splendida laguna delle isole di Naukacuvu e Narara

Nelle Yasawa meridionali a poco più di 6 chilometri a nord della montuosa isola di Waya si trovano le due piccole isole di Naukacuvu e Narara. Le due isole di Naukacuvu e Narara condividono la stessa splendida laguna. Queste isole di per se non sono niente di eccezionale, formate come sono da basse colline. Ma il contesto in cui si trovano ne fanno uno dei luoghi più spettacolari delle Yasawa. La parte che davvero merita di queste due isole è la laguna situata sul lato occidentale di entrambe le isole. L’isola di Narara è disabitata, mentre sull’isola di Naukacuvu si trova un unica struttura ricettiva: il lussuoso Paradise Cove Resort. Se soggiornate al Paradise Cove Resort e non vedete questa parte dell’isola non avete visto niente dell’essenza di un isola del Sud Pacifico, avete solo visto un resort di lusso come ce ne sono tanti nel mondo. Quindi vi invito a camminare e/o pagaiare.

La laguna può essere raggiunta con un facile sentiero che parte dal Paradise Cove Resort e attraversa tutta l’isola di Naukacuvu fino a giungere all’estremità meridionale dell’isola proprio davanti all’isola di Narara. Il sentiero, quasi completamente pianeggiante salvo alcune piccole salite, è lungo circa 2,5 km e si percorre in circa 30 minuti solo andata. Solo gli ultimi 200 metri, sono relativamente meno facili, perché quando il sentiero scende verso la spiaggia la traccia del sentiero sparisce nella vegetazione. Una volta sbucati dalla fitta vegetazione che caratterizza gli ultimi metri del sentiero percorrete la piccola spiaggia fino al punto più meridionale di Naukacuvu (consiglio: mettete un segno nel punto dove sbucate dalla vegetazione per ritrovare facilmente il punto d’ingresso del sentiero). Qui salite sugli scogli proprio sopra la spiaggia e ammirate il favoloso panorama davanti ai vostri occhi: un breve tratto di mare vi separa dal selvaggia e disabitata isola di Narara, alla vostra destra la splendida laguna che con il sole alto si arricchisce di meravigliosi colori, in lontananza oltre la laguna si stagliano le selvagge montagne dell’isola di Waya.

Panoramica della laguna di Narara vista da Naukacuvu, Isole Yasawa, Figi. Autore e Copyright Marco Ramerini

Panoramica della laguna di Narara vista da Naukacuvu, Isole Yasawa, Figi. Autore e Copyright Marco Ramerini

Un altro modo ancora più spettacolare per raggiungere la laguna è utilizzando un kayak. Se siete ospiti del Paradise Cove Resort potete averlo gratuitamente. Portatevi dietro una bottiglia d’acqua e visitate questo angolo di paradiso: un vero e proprio estratto dei mari del sud. Con il vostro kayak attraversate lo stretto braccio di mare tra le isole di Naukacuvu e Narara ed entrate nella laguna. Sbarcate nella disabitata isola di Narara dove se siete fortunati vi accoglierà una piccola capretta, unico segno di vita di tutta l’isola. Passeggiate nelle “vostra” isola e vivete alcuni minuti o ore in questo piccolo angolo di paradiso. Fate attenzione alla bassa marea perchè quando arriva i coralli della laguna cominciano ad affiorare ed è difficile navigare con il kayak, ma basta prestare un po’ d’attenzione ed anche questa sarà un esperienza nell’esperienza.

L’isola di Narara è per il momento un isola disabitata e spettacolare. Purtroppo ho scritto “per il momento”, perché on line esiste un video dove viene presentata quest’isola come un luogo di prossimo investimento per la costruzione di un resort a 5 stelle. Affrettatevi perché nei prossimi anni tutto quello descritto purtroppo cambierà.

Booking.com
Close
Sottoscrivete il nostro canale YOUTUBE
Se vi piace viaggiare sottoscrivete il nostro canale YOU TUBE di viaggi: