Monte Tamasua, Nabukeru, Yasawa, Figi. Autore e copyright Marco Ramerini.
Monte Tamasua, Nabukeru, Yasawa, Figi. Autore e copyright Marco Ramerini.

Yasawa: l’isola più grande dell’omonimo arcipelago

All’estremo nord delle isole Yasawa si trova l’isola più grande dell’arcipelago: l’isola di Yasawa. L’isola è lunga e stretta, si estende in direzione sud-ovest / nord-est per circa 23 chilometri mentre è larga tra i 500 metri e i 3 chilometri. L’isola è, come gran parte delle altre dell’arcipelago, di origine vulcanica ed è formata da basse colline ondulate che raramente superano i 100 metri d’altezza. Solamente all’estremo sud dell’isola si trovano alcune colline che superano i 200 metri d’altitudine. L’isola è percorsa da una fitta rete di sentieri pedonali, anche qui, come in tutte le Yasawa, non ci sono strade e auto.

 

L’isola di Yasawa ha 5 villaggi tutti situati lungo la costa orientale con l’eccezione di Yasawa-i-Rara che invece si trova all’estremo nord della costa occidentale in una bella baia caratterizzata da una spettacolare spiaggia. I villaggi di Bukama e Teci si trovano lungo la costa orientale a circa metà isola. Nel villaggio di Bukama è situata la scuola primaria che serve i villaggi del nord dell’isola. All’estremita meridionale, affacciati sulla grande baia di Buasali, che fronteggia le isole di Nacula e  Sawa-i-Lau, si trovano i villaggi di Nabukeru e Tamusua. Nel villaggio di Nabukeru si trova la scuola primaria che serve i villaggi di Nabukeru e Tamusua.

Yasawa Island Resort, Yasawa, Figi

Yasawa Island Resort, Yasawa, Figi

L’isola di Yasawa è la più remota e difficile da raggiungere di tutto l’arcipelago. L’isola ha lunghe e splendide spiagge di sabbia bianca e una barriera corallina intatta. Sull’isola si trova un unica struttura ricettiva, il lussuoso Yasawa Island Resort and Spa situato su un idilliaca spiaggia di sabbia bianca quasi al centro della costa occidentale. Questa struttura è raggiungibile esclusivamente con un volo, sull’isola esiste anche una pista di atterraggio in terra battuta. Il catamarano veloce Yawasa Flyer non arriva all’isola di Yasawa.

La parte meridionale dell’isola può essere raggiunta e visitata se partecipate ad una crociera con Captain Cook Cruises, in questo caso potete visitare il villaggio di Nabukeru e la scuola primaria dell’isola. Inoltre potrete scalare il Monte Tamasua (232 metri d’altezza), una delle colline più alte dell’isola, per ammirare l’alba dalla vetta ed effettuare una sessione di snorkeling nelle acque attorno all’isola di Yarawa, un isolotto situato tra i villaggi di Nabukeru e Tamusua.

Booking.com
Close
GDPR
Le leggi dell'UE richiedono che chiediamo il tuo consenso all'uso dei cookies. Utilizziamo i cookie per garantire che il nostro sito funzioni correttamente. Alcuni nostri partner pubblicitari raccolgono anche dati e utilizzano i cookie per pubblicare annunci personalizzati.




Sottoscrivete il nostro canale YOUTUBE: