Una mongolfiera nel Wadi Rum, Giordania. Credit Jordan Tourism Board
Una mongolfiera nel Wadi Rum, Giordania. Credit Jordan Tourism Board

Wadi Rum: paesaggi di un altro pianeta

Nell’estremo sud della Giordania al confine con l’Arabia Saudita, a meno di un ora di auto dalla cittadina di Aqaba sul Mar Rosso e a meno di cento chilometri da Petra, si trova l’area paesaggistica più bella del paese, Wadi (uadi) Rum. Il paesaggio che caratterizza quest’area si estende anche oltre il territorio giordano e caratterizza anche il nord ovest dell’Arabia Saudita.

Il nome “uadi” (wadi) indica il letto di un fiume secco, tipico dell’ambiente desertico. Questo ambiente desertico è famoso per i meravigliosi paesaggi, ma è conosciuto anche per le numerose testimonianze umane che lo caratterizzano. In quest’area l’uomo ha lasciato tracce a partire da 8.000 anni prima di Cristo. Nelle rocce della regione sono state trovate decine di migliaia di incisioni rupestri. A partire dal IV secolo avanti Cristo in quest’area fiorì la civiltà dei Nabatei che raggiunse l’apice con la costruzione della meravigliosa città di Petra. Più recentemente la zona fu teatro delle gesta di Lawrence d’Arabia.

L'arco di roccia di Wadi Rum, Giordania. Credit Jordan Tourism Board
L’arco di roccia di Wadi Rum, Giordania. Credit Jordan Tourism Board
Wadi Rum, Giordania. Credit Jordan Tourism Board
Wadi Rum, Giordania. Credit Jordan Tourism Board

UN DESERTO DI SABBIE E ROCCE COLORATE

Il paesaggio è caratterizzato da canyon, formazioni rocciose, dune di sabbia e aspre montagne. La montagna più alta, il monte Jebel Umm al-Dāmī (1.830 metri), si trova lungo il confine con l’Arabia Saudita. Mentre al centro del Wadi Rum è il monte Jebel Rum (1.754 metri).

I colori che caratterizzano le rocce e le sabbie di questo deserto sono unici. Il Wadi Rum è una delle destinazioni turistiche più popolari della Giordania e attrae numerosi turisti stranieri. Qui è possibile pernottare nei campi beduini situati nel deserto e ammirare il meraviglioso cielo stellato libero da luci artificiali. Le attività più popolari per i turisti comprendono i tour in 4×4, i giri in cammello, il campeggio sotto le stelle, le escursioni a cavallo e le arrampicate sulla roccia tra le imponenti formazioni rocciose.

Questa zona della Giordania è stata spesso utilizzata come luogo di ripresa di numerosi film. Molti di questi film sono film di fantascienza ambientati su Marte. Nel 2011 oltre 74.000 ettari dell’area del Wadi Rum è stata inclusa, come un sito misto naturale e culturale, tra i luoghi del patrimonio dell’umanità dell’UNESCO.

Wadi Rum dall'alto, Giordania. Credit Jordan Tourism Board
Wadi Rum dall’alto, Giordania. Credit Jordan Tourism Board
Una mongolfiera nel Wadi Rum, Giordania. Credit Jordan Tourism Board
Una mongolfiera nel Wadi Rum, Giordania. Credit Jordan Tourism Board

ALLOGGI, APPARTAMENTI, B&B E HOTEL

Booking.com
Booking.com