Bandiera di Pitcairn
Bandiera di Pitcairn

Pitcairn dichiarata un santuario per il cielo stellato

Le Isole di Pitcairn sono diventate l’ottavo santuario sulla Terra e l’unico gruppo di isole al mondo ad essere designato International Dark Sky Sanctuary dall’International Dark Sky Association.

Nel 2018 le quattro isole che formano il gruppo di isole (Pitcairn, Henderson, Ducie e Oeno) sono state dichiarate dall’International Dark Sky Association (IDA) un santuario per il loro spettacolare cielo stellato (International Dark Sky Sanctuary). Questo è stato possibile a causa della lontananza da ogni forma di luce artificiale e di inquinamento luminoso. Pitcairn si trova nel Pacifico meridionale a circa 2.300 km a est dell’isola di Tahiti e a 6.500 km a ovest del Sud America.

GLI AMMUTINATI DEL BOUNTY

L’isola di Pitcairn è un isola vulcanica ed è l’unica delle quattro abitata. Nell’isola vivono solo 50 abitanti discendenti degli ammutinati del Bounty e delle donne e uomini tahitiani fuggiti con loro. Gli ammutinati arrivarono su quest’isola disabitata nel 1790. Il gruppo era formato da 9 degli ammutinati del Bounty, che insieme a 18 polinesiani di Tahiti (6 uomini, 11 donne e 1 bambina), si stabilirono sull’isola e diedero fuoco al Bounty. Fu solo nel 1808 che il Capitano Mayhew Folger riscoprì l’isola e i suoi abitanti. All’epoca era rimasto solo un membro degli ammutinati, John Adams, con 10 donne tahitiane e 23 bambini.

L’isola di Pitcairn è una delle isole abitate più remote del mondo. L’isola si trova appena a sud del Tropico del Capricorno. A causa della sua posizione il clima e la vegetazione di Pitcairn sono subtropicali.

Le altre tre isole sono: l’isola di Henderson e gli atolli di Oeno e Ducie. L’isola di Henderson è un sito del patrimonio mondiale dell’UNESCO. Il luogo è stato iscritto tra i siti UNESCO per la presenza di specie endemiche di piante da fiore, uccelli e insetti. Tutte e 4 le isole sono circondate da una vasta Area Marina Protetta. Il territorio custodisce 9 specie di uccelli endemiche e 10 tipi di piante endemiche.

TURISMO ASTRONOMICO

Per incrementare il turismo nell’isola, si punta anche ad incentivare quello astronomico. In quest’ottica è stato sviluppato un programma educativo e di sensibilizzazione della popolazione per quanto riguarda l’illuminazione notturna. Sono stati fatti corsi per addestrare un piccolo gruppo di isolani all’osservazione delle stelle e all’uso di telescopi e binocoli. Un preciso regolamento sulla gestione dell’illuminazione per esterni è stato approvato del governo delle isole.

UN ITINERARIO CHE PERMETTE LA VISITA DI TUTTE LE ISOLE DEL TERRITORIO

L’ente del turismo delle isole ha pianificato di offrire, tra gli altri, un tour di tutte le quattro isole del territorio. Questo tour offrirà ai visitatori un’opportunità molto rara di visitare tutte le isole del gruppo Pitcairn. Sarà possibile visitare non solo l’isola principale, l’unica abitata, ma anche l’atollo incontaminato dell’isola di Oeno, l’isola di Henderson (un sito del patrimonio mondiale dell’UNESCO) e l’isola più raramente visitata: Ducie, dove nidificano gli uccelli marini migratori. Come potete capire c’è molto per attrarre naturalisti, storici, astronomi e coloro che desiderano visitare quattro delle isole più remote del mondo.

ALLOGGI, APPARTAMENTI, B&B E HOTEL

Booking.com
Booking.com