Isole Hawaii: splendidi scenari naturali con vulcani

Le isole Hawaii sono un arcipelago di isole dell’oceano Pacifico settentrionale, le cui isole principali si trovano tutte a sud del tropico del Cancro. Le Hawaii sono uno stato degli Stati Uniti d’America, l’ultimo nato dei cinquanta stati che formano il paese.

L’arcipelago è formato da otto isole principali: Hawaii, Maui, Oahu, Kauai, Molokai, Lānai, Kahoolawe, Niihau e da diverse altre isole più piccole che si estendono da sud-est verso nord-ovest per un arco di oltre 2.400 km. Tutte queste isole sono di natura vulcanica.

L’isola più grande è l’isola di Hawaii (o Big Island) (10.432 km²) che è anche l’isola più meridionale e quella dove si trovano le montagne più alte, i due coni vulcanici del Mauna Kea (4.205 metri) e del Mauna Loa (4.169 metri). L’isola presenta un totale di cinque edifici vulcanici, oltre ai due già citati vi si trovano i vulcani Hualālai (2.521 metri), Kohala (1.670 metri) e Kīlauea (1.247 metri). Il Mauna Loa, l’Hualālai e il Kīlauea sono vulcani tuttora attivi.

UN ARCIPELAGO DI ISOLE VULCANICHE

La seconda isola più grande dell’arcipelago è quella di Maui (1.883 km²) anch’essa dominata da un imponente apparato vulcanico, l’Haleakalā (3.055 metri). L’isola di Oahu (1.545 km²) è l’isola più famosa perché sede dell’unica città dell’arcipelago la famosa Honululu. In quest’isola risiede circa il 70% della popolazione delle Hawaii. La montagna più alta di Oahu è il monte Ka’ala (1.220 metri). L’isola di Kauai (1.456 km²) è la quarta isola per grandezza ed è famosa per alcune bellezze naturali come la Na Pali Coast e il Waimea Canyon. La sua montagna più alta è il monte Kawaikini (1.598 metri).

Molokai (673 km²), isola lunga e stretta, ha come cima più elevata il monte Kamakou (1.510 metri). Le altre isole abitate dell’arcipelago sono quelle di Lānai (364 km²) e di Niihau (180 km²), mentre Kahoolawe (115 km²) è l’unica delle isole maggiori ad essere disabitata.

A nord-ovest di Kauai si trovano una decina di piccole isole vulcaniche e atolli (Nihoa, Necker, French Frigate Shoals, Gardner Pinnacles, Maro Reef, Laysan, Lisianski, Pearl e Hermes Atoll, Midway, Kure), dispersi lungo oltre 1.500 km, che in totale raggiungono a malapena gli 8 km² e che rappresentano un paradiso per gli uccelli marini e per la biodiversità dei loro fondali.

  • Superficie: 28.311 kmq.
  • Popolazione: 1.400.000 abitanti (2019) Asiatici 38,5%, Bianchi 27,1%, Misti 21,4%, Hawaiani o altri isolani del Pacifico 9%, Neri 2,4% (2008)
  • Capitale: Honolulu (nell’isola di Oahu).
  • Lingue: Inglese e Hawaiano.
  • Religione: Cristiana (Cattolici, Protestanti), Buddista.
  • Moneta: Dollaro Americano (USD).
  • Fuso orario: UTC -10 ore.

Booking.com